Aggiornato / Puoi proteggere i gufi alle Hawaii

Riceviamo commenti da molti visitatori che stanno avvistando gufi alle Hawaii. Anche noi li vediamo sempre. Hai visto gufi indimenticabili alle Hawaii? Continua a leggere per il nuovo lavoro accadendo presso l’Università delle Hawaii.

La venerata sottospecie hawaiana di gufi dalle orecchie corte è conosciuta come Pueo. Gufi alle Hawaii (sia barbagianni e Pueo) può essere visto vicino alle strade, e sui pali del telefono, e atterrerà su una strada alla ricerca di roditori e cibo scartato. Non molto tempo fa, tre gufi Pueo in via di estinzione sono morti dopo essere stati colpiti da auto su Kauai. Uno di questi è stato riabilitato dopo essere stato investito da un’auto.

Cose che puoi fare per aiutare a salvare Pueo.

  1. Non gettare la spazzatura dalla vostra auto.
  2. Essere consapevoli e guardare per gli uccelli quando si guida in Hawaii.

Possiede nella mitologia hawaiana.

Gufi alle Hawaii e altrove sono tutti di leggenda e folklore e sono stati per secoli. Hanno un posto molto speciale nella mitologia. Si dice che salvino le anime dagli inferi e guidino in sicurezza gli eserciti. La leggenda narra che il Dio Kāne divenne un gufo una volta per proteggere il popolo hawaiano.

Gufi hawaiani sono sulla lista in via di estinzione.

Si ritiene che siano arrivati nelle Isole Hawaii almeno 1.000 anni fa e la loro esistenza qui si pensa legata alla popolazione di ratti. Pueo (la parola sia singolare che plurale) sono attivi sia durante il giorno che di notte, anche se abbiamo avvistato la maggior parte di loro al crepuscolo, svettanti su grandi aree aperte. A volte, li abbiamo anche visti in un sondaggio telefonico a metà giornata, guardando dal basso sul traffico.

Suggerimento: Per rispetto, e per tradizione, non li puntiamo mai quando vediamo questi bellissimi rapaci in volo.

Cerca Pueo in tutte le Hawaii, specialmente su Kauai, perché non ci sono manguste che li minacciano. Sono più comuni nelle aree meno popolate, ma si vedono anche in contesti urbani. La loro popolazione è stata in declino, soprattutto su Oahu. Anche se non sono particolarmente sensibili alla malaria aviaria che sta decimando altre specie di uccelli hawaiani, sono soggetti a problemi di inquinamento luminoso (come si vede a Honolulu) e possibilmente all’uso di rodenticidi.

Pueo può anche essere confuso con i barbagianni, che furono introdotti nelle isole Hawaii circa cinquanta anni fa. I barbagianni sono un po ‘ più grandi del Pueo e presentano una colorazione più chiara rispetto al Pueo più piccolo, dagli occhi più scuri e piumato. Anche i barbagianni emettono un caratteristico suono stridulo. Mentre Pueo può essere visto in qualsiasi momento, barbagianni nidificanti sono in genere visto solo all’alba e al tramonto.

Scopri di più sui gufi dalle orecchie corte hawaiani al progetto Pueo. Javier Cotin dell’Università delle Hawaii a Manoa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.