Hedgehog Cactus Plant: Learn Echinocereus Growing and Care

Il cactus hedgehog, Echinocereus (ek-in-oh-KER-ee-us) è una pianta di cactus cilindrica a coste e parte della famiglia delle Cactaceae e del genere Echinocereus.

Il nome della pianta del riccio deriva dal greco ‘echinos’ che significa istrice. La parola latina ‘cereus,’ significa candela ed è un riferimento alla forma del tubo floreale della pianta.

cactus Echinocereus riccio in fiore Pin

 cactus Echinocereus riccio in fiore

Il cactus riccio è originario del Messico e degli Stati Uniti sud-occidentali. È una grande specie di varietà che comprende diverse crescite e fioritura.

In generale, puoi dividere la pianta in due specie principali.

Le specie ben fiorite e le specie globulari più distinte dalle loro spine.

Piante come:

  • Echinocereus berlandierii
  • Echinocereus salmianus
  • Echinocereus scheerii
  • Echinocereus pectinatus (Arcobaleno cactus)
  • Echinocactus grusonii (Golden Barrel cactus)

… fanno parte della specie a fioritura con splendide fioriture che vanno dal viola-rossastro al rosa-viola a colori.

Piante come:

  • Echinocereus knippelianus
  • Echinocereus pulchellus
  • Echinocereus subinermis

… sono le varietà più globose con fiori che vanno ampiamente dal rosa e bianco al grigio-blu e giallo.

Echinocereus può vivere per anni (come il Cephalocereus vecchio Cactus) e sono buoni per andare tutto l’anno. Questo li rende scelte incredibilmente attraenti per piante d’appartamento.

Scopri di più sulla cura del vecchio Cactus.

Hedgehog Cactus Care

Dimensioni e crescita

A differenza delle sue piante cugine che richiedono un grande sforzo per crescere e prendersi cura, i cactus Echinocereus raramente crescono su un piede di altezza e solo pochi pollici di larghezza.

Hanno un tasso di crescita generalmente lento.

Echinocereus è una grande pianta d’appartamento, ma è meglio crescere insieme ad altri cactus per aiutarlo a fiorire al meglio.

Hedgehog Cactus Fiore e fragranza

Echinocereus è disponibile in molte varietà tutti di diversi colori, forme e dimensioni.

Questi sono ulteriormente suddivisi in tre categorie.

  • Quelli con fiori attraenti
  • Uno con spine attraenti
  • Quelli globulari con meno spine

La maggior parte degli Echinocereus ha fiori grandi e lobi di stigma verde. Fioriscono la maggior parte in primavera, ma sono inclini a scoppi sporadici di crescita in altri periodi dell’anno.

I fiori sbocciano per circa una settimana e non hanno profumo.

Sono interessanti per il modo in cui si aprono durante il giorno e si chiudono di notte.

Tuttavia, alcune varietà possono essere notturne. Le piante non poste in ambienti ben illuminati possono avere difficoltà a fiorire.

Luce e temperatura

Questo cactus è una pianta che ama la luce e dovrebbe essere collocato in un punto in cui ottengono molta luce solare come una finestra di fronte occidentale.

Queste piante possono prendere pieno sole e prospereranno in esso purché ottengano abbastanza acqua. Da sei a otto ore di luce solare al giorno è l’ideale.

Durante i mesi invernali, dare alle piante una casa luminosa, fresca e priva di gelo. Echinocereus è generalmente bravo a tollerare temperature più fredde fino a circa 50 gradi Fahrenheit.

Acqua e alimentazione

I requisiti di acqua e mangimi per ciascuna varietà saranno diversi. La varietà pelosa e spinosa è meglio tenuta sul lato più asciutto, anche in estate perché sono molto sensibili all’overwatering.

Overwatering può portare a corona e marciume radicale – soprattutto nei mesi invernali.

D’altra parte, le varietà verdi e meno spinose godono di molta acqua. Anche allora, fai attenzione a lasciare asciugare il terreno tra l’irrigazione.

Annaffiare ogni due settimane è una buona regola empirica.

Durante i mesi estivi, una dose regolare di fertilizzante di cactus diluito aiuterà la pianta a prosperare.

Terreno e trapianto

Sebbene questa pianta sia in grado di gestire terreni più ricchi, è meglio utilizzare un tipico terreno di cactus per ottenere i migliori risultati.

Rinvasare la pianta solo quando supera il suo attuale vaso. Questo accade ogni anno o giù di lì.

Durante il rinvaso, prestare particolare attenzione a non danneggiare le radici della pianta in quanto queste sono radicate poco profonde e danneggiano facilmente.

Toelettatura e manutenzione

L’impianto è generalmente di facile manutenzione e non richiede troppa toelettatura o manutenzione.

Come propagare i cactus Echinocereus

La propagazione dell’echinocereus dipende dalla varietà vegetale.

La varietà di aggregazione si propaga meglio rimuovendo gli offset. Una volta rimosso il gambo, lasciare asciugare il taglio per alcuni giorni prima di piantare in terreno umido di cactus.

Tenerlo caldo e appena umido fino a quando non si radica.

Le verità di derivazione possono essere seminate in primavera in terreno sabbioso.

Una volta piantati, tenerli caldi e umidi fino a quando non si radicano. È importante tenere a mente che queste piante possono richiedere molto tempo per germinare-fino a due settimane quasi. Quindi sii paziente!

Echinocereus Pest or Disease Problems

Questo genere di cactus è suscettibile di cocciniglie e insetti farinosi.

Questi parassiti sono relativamente facili da eliminare. Rimuoverli con cura con uno stuzzicadenti e assicurarsi di pulire la pianta.

C’è anche il rischio di assumere bug farinacei radice. Questi sono piccoli insetti che succhiano i succhi vegetali dalle radici causando la pianta a impallidire.

Rinvasare la pianta in terreno fresco e acqua con un insetticida (olio di neem) per prevenire ulteriori attacchi.

Echinocereus suggerito Utilizza

A causa della loro bella apparenza e la natura facile, queste piante sono ideali per mantenere come parte di un più grande cactus giardino.

Fanno anche per piante d’appartamento attraenti, senza clamore date le giuste condizioni per la loro crescita.

280PinterestFacebookTwitter

280
AZIONI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.