La storia dietro la cicatrice del viso di Jason Momoa è selvaggia

Credito fotografico: Getty Images

Dalla rivista Opah

  • L’ex star di Game of Thrones (RIP, Khal Drogo) Jason Momoa ha una cicatrice gigante sull’occhio e la storia dietro di essa è brutale.

  • L’attore ha dovuto ottenere 140 punti di sutura dopo essere stato colpito in faccia in un bar.

Guardi mai la faccia di Jason Momoa? Wow, lo stesso, abbiamo così tanto in comune. In tal caso, forse hai notato che ha una cicatrice malata che taglia in diagonale attraverso il sopracciglio sinistro, che sicuramente aggiunge alle sue vibrazioni complessive e ricorda leggermente la leggenda del Re Leone vivente giustamente conosciuta come, beh, cicatrice.

Quindi, come ha fatto Jason a ottenere questa cicatrice? No, non durante la riproduzione del nostro collettivo moon and stars Drogo su Game of Thrones. La storia dietro la sua cicatrice è in realtà super intenso e comporta una lotta al bar, in modo da allacciare le cinture.

A quanto pare, circa 2008, Jason era appeso fuori in un bar ed è stato colpito in un occhio con un bicchiere di pinta che in frantumi in tutto il luogo. Jason ha detto al New York Post che ha dovuto ottenere 140 punti di sutura, e francamente, è giù con lo sguardo. “Sono stato chiamato’ pretty boy ‘per tutta la mia vita”, ha detto. “Semmai, è come, Buono. Non è il mio genere ora.”

Per la cronaca, ecco Jason prima di essere colpito in faccia con un bicchiere di pinta (ancora non su questa storia):

Credito fotografico: Getty Images

Ed eccolo qui dopo:

Credito fotografico: Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.